Fagus sylvatica in veste invernale.

Dopo la pulizia dalle foglie è importante verificare l’esito degli interventi primaverili controllando se la lunghezza degli internodi ottenuta è quella desiderata.

Occorre imparare dalla pianta, osservando con attenzione come reagisce agli interventi praticati in primavera, per poi modularli a seconda delle risposte.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...